Oltre a potersi muovere in modo “coniugato” su e giù e a destra e sinistra (ovviamente anche nelle traiettorie diagonali) gli occhi devono essere in grado di convergere e divergere. guardando un oggetto che si avvicina per tenerlo a fuoco dobbiamo convergere gli occhi mentre al contrario dobbiamo divergerli quando guardiamo l’oggetto che si allontana. Questa funzione ci aiuta a gestire la profondità dello spazio. la profondità di campo.

Una risposta a "Convergenza e Divergenza Oculare"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.