Il Chiropratico & il Dentista. Parte 2

Dai risultati emersi dallo studio raccontato nella parte 1 si può concludere che la colonna cervicale è influenzata dall’occlusione dentale e viceversa. E dal momento che c’è una coattivazione, l’una aiuta l’altra nella prorpia attività. Per fare un esempio di influenza reciproca senza aiuto reciproco prendiamo il braccio e l’azione che esercitano bicipite e tricipite:… Continua a leggere