Un Chiropratico in Bicicletta

chiropratico in bicicletta

È da 1 anno e 6 mesi che vado in bicicletta, ho cominciato con i tragitti brevi, nel raggio di 3-4 km da casa mia. Poi ho sentito l’esigenza di esagerare, e ho provato a metterla nel treno quando vado a Napoli e a Caserta, per lavoro e non. Ho una macchina e un motocicletta, non le prendo quasi mai. Mi sta a cuore la compagnia assicurativa e le verso il premio regolarmente. Un’adozione a distanza.

Gli spostamenti in bicicletta sono molto rapidi: 15-20 km/h rispetto ai 5-6 km/h delle auto nelle ore di punta e 5-6 a piedi. Infatti le macchine ce le pubblicizzano per muoversi su strade deserte, mentre in realtà sono progettate per stare ferme in strade infartuate.

Devo ammetterlo a me stesso, a volte quando devo uscire in bici per andare da qualche parte, mi scoccio, e dico: vabbè oggi ci vado con il teletrasporto! Ma me l’hanno rubato. Mi tocca pedalare

P.S. sabato 2 febbraio alle 11.00 da piazza Plebiscito a Napoli persone libere in bicicletta si riprendono un po’ di movimento e spazio in città. Io ci sarò e li seguirò in teletrasporto.

 

One thought on “Un Chiropratico in Bicicletta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...