Sublussazione Vertebrale. Parte 3

collare
Prendete il vostro amico (anche lo stesso a cui avete già dislocato la spalla, nella parte 1, e ingessato il gomito, nella parte 2) e mettetegli un collare rigido, con lucchetto ben chiuso e custodite la chiusura in un luogo segreto. Fatto?
Ora aspetta 40 giorni e togliete il collare (se non avete perso la chiave altrimenti non importa).

Invitatelo a muovere il collo e girare la testa e chiedetegli se ha problemi. Fatto?
Se ha dolore e si sente molto rigido avete con successo ottenuto una o più sublussazione vertebrale.

Portate il vostro ex amico a fare una lastra della colonna cervicale in flessione laterale destra e sinistra e potrete vedere (link) come senza una dislocazione non c’è movimento.

Tutte, ma proprio tutte le funzioni del corpo umano sono progettate e si basano sul movimento.

Venerdì la 4° parte con delle immagini evidenti di sublussazione vertebrale
P.S. A questo punto spero che abbiate altri amici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...