Effetti Delle Manipolazioni (Qualcosa da Misurare) Parte 1

stimolazione magnetica transcranica

Il nostro cervello quando impara a far muovere il corpo, manda uno stimolo che arriva piano, vede il movimento che ne viene fuori e manda un altro stimolo per correggerlo.
Traduzione: per imparare a scrivere si fanno le paginette di lettere, e ad ogni ripetizione la grafia è più armonica, più leggibile e più veloce.

È possibile con un campo magnetico stimolare una parte del cervello e dare un effetto periferico: cioè possiamo stimolare un punto nel cervello e far muovere un braccio. Visto che bravi? Si chiama Stimolazione Magnetica Transcranica.

È possibile anche misurare quanto tempo ci vuole a far muovere il braccio dopo la stimolazione.

Abbiamo quindi tutti ingredienti della ricerca: qualcosa da misurare!

E lo hanno fatto. Hanno misurato il tempo di arrivo dello stimolo dal cervello alla periferia prima e dopo manipolazioni.

Hanno visto che le manipolazioni aiutano il cervello ad imparare. Dopo le manipolazioni lo stimolo arriva più velocemente, senza trovare troppo traffico, conosce meglio la strada, non trova semafori rossi, e non deve dare la precedenza all’incertezza.

Quindi se volete imparare a palleggiare come Maradona, fatevi manipolare 🙂

Dishman JD et al. Central Motor Exitability Changes After Spinal Manipulation: A Transcranial Magnetic Stimulation Study. J Manipulative Physiol Ther 2002;25(1):1-9.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...