Brucia Troia Brucia Troia….

Brucia Troia Brucia Troia… come io brucio per te…

Riporto:
CIAO A TUTTI,
IN ALLEGATO TROVERETE IL TESTO DELLA LETTERA (ELABORATA DA UN GRUPPO DI PERSONE CHE FANNO PARTE DEL COMITATO ABITANTI ATTIVI DI S.MARIA C.V. ) CHE , CORREDATA DA FIRME DI SINGOLI CITTADINI DI CASERTA E PROVINCIA E SUPPORTATA DA VARIE ASSOCIAZIONI DOMANI CON LA MASSIMA URGENZA SARA’ SPEDITA AL COMANDANTE DELLE TRUPPE AMERICANE US NAVY DI CAPODICHINO . L’URGENZA E’ DETTATA DAL FATTO CHE NELL’INTERPORTO SUD EUROPA TRA MARCIANISE E MADDALONI LE FIAMME CHE HANNO COLPITO IERI DEPOSITI CONTENENTI MIGLIAIA E MIGLIAIA DI COPERTONI CONTINUANO A BRUCIARE, ALIMENTANDO LA NUBE DI DIOSSINA E ALTRE SOSTANZE CHE SI STA STENDENDO SU UNA PARTE DEL CASERTANO, CAPOLUOGO COMPRESO.
PERCHE’ ABBIAMO PENSATO DI SPEDIRLA ALLE TRUPPE AMERICANE E SOLO PER CONOSCENZA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, AL PRESIDENTE DELLA REGIONE E AD ALTRI ORGANI ISTITUZIONALI? PERCHE IL ROGO CONTINUA DA QUASI 48 ORE E I NOSTRI ORGANI ISTITUZIONALI NON SONO STATI ANCORA CAPACI DI REPERIRE I MEZZI PER SPEGNERLO (SABBIA E PALE MECCANICHE) . AIUTATECI A FARE GIRARE QUESTA MAIL …E SE POTETE PROVVEDETE A RACCOGLIERE FIRME E AD INVIARLE AL PIU’ PRESTO . CIAO . NOVELLA

Al Comandante Base US Navy Capodichino
c/o base di Gricignano fax 081 8114003
(fax 081 5685593)

Per conoscenza:Presidente della Repubblica
fax 06/46993125
-Presidente del Consiglio dei ministri
fax06/67793543
-Ministro della Difesa
fax 06/486721
-Direttore del dipartimento della protezione civile
fax 06/897723-68202404
(infosito@protezionecivile.it)
-Ministro degli interni
fax 06/46549549
-Presidente regione Campania
fax 081/7962905
(staff@regione.campania.it)
-Commissario provincia Caserta
fax 0823/2478309

Agli organi di stampa
Alle Associazioni Ambientaliste
Il 12 Maggio 2009 Marcianise e comuni limitrofi sono stati avvolti da una la lunga nube di fumo nero sprigionatasi da un incendio di centinaia di migliaia di pneumatici, ammassati in una vasta area dell’Interporto Sud Europa, tra Marcianise e Maddaloni, nel casertano. Per gli investigatori si tratta di fiamme di natura dolosa. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Caserta e personale dell’Arpac. Successivamente, vista la vastità dell’incendio, sono sopraggiunti rinforzi dei Vigili del Fuoco dai Comandi di Napoli e Benevento. Nonostante questi interventi il fuoco continua ad ardere e la nube tossica continua ad incrementarsi inquinando l’ambiente per molti chilometri, creando apprensione e paura nella cittadinanza. E’ un disastro ecologico di enormi proporzioni.
Nonostante la gravità del fatto ancora non sono state allertate le forze necessarie per fronteggiare la situazione che continua ad essere gravissima. Infatti come affermano i Medici dell’ Associazione dei Medici per l’Ambiente Sezione Provinciale di Caserta con l’incendio di pneumatici oltre a sostanze pericolose tipiche di ogni incendio (es Diossine) vengono liberati nell’ aria Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) tra cui il Benzopirene, cancerogeno per l’uomo.
I sottoscritti cittadini e associazioni di Caserta e provincia

chiedono

al comandante delle forze armate della US Navy di Napoli un tempestivo intervento per debellare l’incendio con tutti i mezzi a sua disposizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...