Hanno preso 1140 giovani adulti attivi e gli hanno fatto fare le flessioni. vedendo quante ne riuscivano a fare in un unico tentativo. Poi li hanno seguiti per 10 anni e hanno visto quanti eventi cardiovascolari si erano verificati in questi soggetti.  

Dopo aver fatto tutti gli aggiustamenti statistici hanno visto che c’è una relazione negativa tra numero di flessioni (40 o più ) e accidenti cardiovascolari. Cioè, i soggetti che facevano più flessioni sembrano essere protetti da eventi cardiovascolari.

Ci ho provato anche io .

https://jamanetwork.com/journals/jamanetworkopen/fullarticle/2724778

Una risposta a "A che serve fare le flessioni"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.