Meglio La Macelleria.

Non avrei voluto tornare a parlare di Veronesi, e infatti non voglio parlarne; lo uso come spunto.

Non parlo più di “buoni e cattivi” parlo di buon senso distorto, di inconsistenza tra quello che si dice, e si pensa e quello che poi si fa. Piero Ricca è una persona che insieme al gruppo di Qui Milano Libera ha l’abitudine di tirare la pietra e tenere bene la mano in alto, per non dare dubbi. Ha fatto qualche domanda a veronesi sulle intercettazioni ma Umberto gli ha risposto in modo più ampio….

Veronesi per “far capire bene il concetto” dice che è meglio la macelleria sanitaria che usare le intercettazioni per scoprire i criminali. “Perché così non se ne esce”. Quindi esprime buon senso, anche a costi estremi, poi però subito dopo…

La legge sui pentiti non è sui pentiti, è sui delatori” questa è una vecchia argomentazione, e contraddice il buon senso; Falcone e Borsellino, grazie ai pentiti, hanno vinto il maxiprocesso di Palermo. E nessuno ha riabilitato moralmente i pentiti. Traducendo: non fa niente la macelleria sanitaria , purchè la si smetta con le intercettazioni giudiziarie, e non fa nulla la mafia se per combatterla si deve intercettare qualcuno.

io sono per la prevenzione non per la repressione” esatto i pentiti non sono stati repressi, si è prevenuto che continuassero a essere criminali rendendoli partecipi dello smantellamento del loro ambiente mafioso.

il sistema sanitario va corretto”. Va stravolto! Ma non può farlo Veronesi, o chiunque altro che è pedina essenziale dello scacchiere, perché ammaestrato, e inconsapevolmente ubbidiente. Il sistema sì basa sulla malattia e non sulla salute. Non tenderà mai alla prevenzione (come sottolineerà dopo). Il medico che previene e guarisce fa implodere il sistema sanitario. Il sistema sanitario è zerbino dalla politica, come Veronesi senatore dimostra, ma non se ne accorge.

la mafia si combatte liberalizzando le droghe, bisogna prevenire“. Veronesi è lo stesso che parla di nucleare necessario, di inceneritori con zero rischi tumori. Veronesi non vede nemmeno il suo conflitto di interessi, e parla di prevenire, di andare alla base dei problemi.

non puoi superare certi limiti” (riferendosi alle intercettazioni), perché [così] è uno “stato di polizia”; l’unico limite superato con le intercettazioni è che sono state molto utili a scoperchiare le fogne, da tangentopoli, calciopoli a Fazio, Cuffaro ecc.

qui la regola è intercettare tutti gli italiani”; confonde i magistrati con la telecom e lo spionaggio. I primi lo fanno con sospetti fondati e fanno richiesta ufficiali, la seconda lo ha fatto arbitrariamente per ricattare e a scopi economici.

Ricca insiste “il politico non dovrebbe essere trasparente?” e Veronesi scuotendo la testa: “non basta…. tu devi creare la cultura per cui i politici diventino trasparenti”; sarebbe vero se non fosse detto da Veronesi, che parla di inceneritori nascondendo il suo conflitto di interessi, che parla di nucleare, nascondendo il suo conflitto ecc. come si fa a creare la cultura della trasparenza con portavoce Veronesi o chi per lui nella stessa paradossale posizione.

Poi conclude: “il paese è più sicuro, gli omicidi sono al 30%, la più bassa mortalità infantile”; per me Veronesi vive in un altro mondo. Come tutta la politica del resto. Meno male che non ha detto che c’è molto lavoro, che la politica non controlla la sanità, che le banche non controllano i politici….

Faccio un parallelo un po’ cattivo, ma non ho potuto fare a meno di associarlo al senso di scollamento dalla realtà che io percepisco.
Lesley Stahl chiese al segretario di stato USA Madeleine Albright a proposito dell’embargo USA all’Iraq: “abbiamo saputo che mezzo milione di bambini sono morti a causa delle sanzioni, voglio dire, più di quanti ne morirono a Hiroshima. Ma ne è valsa la pena?”
Madeleine Albright: “la ritengo una scelta molto difficile, ma sul prezzo… noi riteniamo che ne è valsa la pena.”

Il problema secondo me è che Veronesi come la Albright non vedono il paradosso di quello che dicono.

Sono il solo a vedere quanto anche se in buona fede questa gente è fuori… non percepisce più le cose banali e il buon senso..?

Continua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...