La Mia Decrescita Felice. Parte 2 Alimentazione

pasta-integrale

Continuo a decrescere felicemente. Decrescendo decrescendo sto avendo effetti collaterali non previsti: più decresco e più mi sento crescere.
La mia decrescita alimentare ha preso negli ultimi mesi dimensioni che non avrei potuto immaginare.

Non mangio quasi più carboidrati raffinati, quindi solo pasta e pane integrale. Ho trovato una pizzeria (una storica napoletana) che fa la pizza con l’impasto di farina integrale. Posso pagarla sia con soldi Euro che con soldi SCEC.
La quota di frutta e verdura è aumentata a dismisura, tra un po’ mi spunteranno foglie di lattuga dai padiglioni auricolari.

Il mio senso del gusto è cambiato. I miei geni, il mio DNA è lo stesso, non sono cambiati, ma ora il “gene” che mi fa sentire gli odori, mi regala fragranze che prima seppellivo sotto gli zuccheri e grassi idrogenati.
Il “gene” del sapore mi fa gustare sfumature che  sorprendono il “me stesso” di 10 anni fa.

Mi sento un po’ come i sommelier, e lo so di essere ridicolo come loro quando elencano i sapori che percepiscono.

Continua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...