NF219– Nistagmo Opto-Cinetico. Parte 3.

Optokinetic nystagmus

Il nistagmo opto-cinetico ci permette di amplificare la percezione dei movimenti che l’ambiente in cui ci troviamo fa rispetto a noi e permette di percepire quando noi ci muoviamo rispetto all’ambiente che è statico.

Per la migliore qualità della vita l’attività opto-cinetica ci permette di percepirle entrambe nello stesso momento, istantaneamente. Questa capacità di gestire il reciproco movimento del corpo è fondamentale nella vita quotidiana, come camminare o rimanere in piedi e ancor di più nello sport.

Il nistagmo opto-cinetico può essere soppresso dalla fissazione dello sguardo così che si possa fissare un oggetto che non si muove mentre noi siamo in movimento. Se un individuo non riesce a sopprimere il nistagmo opto-cinetico con la fissazione dello sguardo, tutto si offusca e il “mondo” diventa poco chiaro. La stimolazione opto-cinetica come molte, se non tutte, le strategie di analisi in neurologia funzionale è un eccellente strumento terapeutico. La stimolazione opto-cinetica attiva numerose aree del cervello e lo fa in entrambi gli emisferi!

Significa che tutto il cervello viene chiamato al lavoro quando c’è un’attività opto-cinetica. Tutto ciò non è possibile farlo con i farmaci.

Continua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...