Ho Smesso

Ho smesso di consigliare alla “gggente”, ai miei amici, ai miei parenti, ai miei estranei, e ai miei pazienti di non fumare.*

Tuttavia ci sono alcuni buoni motivi per farlo: oltre all’aspetto economico, il fatto che la maggior parte dei fumatori non gode nel fumare. Quindi non sarebbe intelligente spendere soldi per godere poco o nulla, come andare in vacanza con una persona antipatica.

D’altra parte, essere felici, avere l’alito fresco, avere una vita sociale vivace, fare qualcosa per gli altri, ridere di cuore, non avere paura degli altri, mangiare sano, fare sport, sentirsi amati, amare e respirare profondamente annullano i rischi legati al fumo.

Ho, quindi, smesso di consigliare di smettere di fumare e ho cominciato, da oggi, a suggerire di provare ad essere felici.

*sono d’accordo con tutti i fumatori accaniti che non sopportano i locali pieni di fumo, sul fatto che si deve fumare fuori dai locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...