Chiropratico di Base. Parte 2

Negli Stati Uniti le persone possono scegliere di riferirsi ad un chiropratico come primo approccio.

Alcuni pazienti di chiropratici, i chiropraticati, fanno un “salto” dal loro “scricchiolatore” di fiducia regolarmente per farsi controllare la colonna vertebrale. Lo fanno quando sentono che cominciano ad irrigidirsi o semplicemente per un controllo.
Lo fanno quando dei problemi cronici possono essere tenuti sotto controllo con visite regolari.

Alcune persone mi hanno scelto come loro “Chiropratico di Base”. Hanno apprezzato le informazioni che do loro, lo sforzo di essere chiaro, di non parlare una lingua incomprensibile per loro e perché apprezzano l’efficacia della chiropratica e/o l’effetto placebo bomba che riesco a dargli.

Hanno di fatto, espresso una domanda ad una offerta di assistenza che avrei dovuto fare io. Mi hanno preceduto e senza ulteriore ritardo vengo qui a recuperare.

L’idea è semplice:
viene definita una spesa annuale che rimane fissa. Nell’anno il numero di terapie e consulti sarà quello necessario e non quello possibile in base alla spesa, perché la questione soldi è definita e superata.

I pazienti che volessero scegliermi come proprio “chiropratico di base” hanno bisogno di essere collaborativi, hanno bisogno di essere i primi responsabili dei cambiamenti che saranno necessari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...