NF230- Fissazione Oculare e Cervelletto. Parte 1.

Il cervelletto è un piccolo cervello. È nascosto sotto il cervello. È aggrappato al tronco encefalico. È stato un mistero per tantissimi anni; si sono usate decine di nomenclature per descriverlo focalizzandosi ora su una prospettiva, ora sull’altra. Per i nostri scopi possiamo dire che il cervelletto si occupa di farci essere “metrici”, precisi e armoniosi. Precisi non solo nel muoverci ma anche e, chissà, forse soprattutto, nelle nostre reazioni emotive. Sappiamo ora che il cervelletto regola anche l’accuratezza del sistema immunitario.

Se voglio prendere un oggetto posso muovere mano e braccio senza indugio ed essere “metrico” e armonioso. Posso sbagliare e fermarmi prima di raggiungere l’oggetto e quindi sono ipometrico. Posso andare oltre l’oggetto, farlo cadere, e quindi essere ipermetrico anche se armonioso. Posso arrivare all’oggetto tremando ed essere quindi ipermetrico con decomposizione dell’esecuzione del movimento e quindi non armonioso. Se aggredissi un passante che mi guarda sarei emotivamente ipermetrico, cioè reagirei eccessivamente ad uno stimolo. Posso non reagire in modo adeguato ad un evento e quindi essere ipometrico. O posso dare il giusto, congruo e adeguato peso agli eventi ed essere metrico.

Ogni movimento eseguito possiamo discuterlo da un punto di vista neurologico: da dove parte il segnale neurologico, in quali stazioni intermedie fa tappa, (dove viene controllato, confermato, corretto, ecc.) e il muscolo o gruppo di muscoli che lo esegue. Un problema a qualsiasi livello di questo percorso può dare un errore nell’esecuzione dell’azione.

Quindi anche se ora sto per dire che fissare con lo sguardo un oggetto è una funzione direttamente legata all’azione del cervelletto è una cosa vera, ma non verissima. Cioè è vera ma può esserci un problema in un altro livello longitudinale con un cervelletto intatto. Inoltre associare il cervelletto alla sola fissazione oculare è troppo semplice da diventare falso. Tuttavia con questa premessa possiamo dire che mantenere lo sguardo su un oggetto non può avvenire se il cervelletto non funziona bene.

Continua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...