Caso Clinico: Paralisi Acuta Occhio Sinistro.

Il paziente si è svegliato con l’occhio sinistro che non si muoveva lateralmente, vedeva doppio (diplopia). Aveva una paralisi acuta del muscolo retto laterale dell’occhio sinistro.
Poteva vedere non sdoppiato solo se guardava alla sua estrema destra. Dalle indagini radiografiche e ematochimiche non si evidenziava alcuna causa precisa.

In condizioni normali, un quadro clinico di questo tipo evolve in strabismo. Dopo un certo periodo relativamente breve il cervello abolisce la visione dell’occhio strabico e comincia a guardare con un solo occhio in visione mono oculare.  Anche se il muscolo danneggiato ha un certo grado di recupero spontaneo, la visione binoculare viene persa perché si perde il meccanismo che coordina la coniugazione dei due occhi.

Il paziente ha seguito per tre mesi un programma di riabilitazione Neurologica Funzionale che include, ma non si limita a, movimenti rapidi oculari (saccadi) inseguimento oculare, fissazione oculare con combinazione di movimenti del capo e degli arti.  La strategia terapeutica si basa sulla conoscenza dei circuiti neurologici che sottendono alla coniugazione oculare e all’attivazione del muscolo danneggiato.

Parte di queste conoscenze sono spiegate qui:
https://lucavannetiello.com/neurologia-funzionale/gli-occhi/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...