NF11 – A Me Gli Occhi. Parte 2

Gli occhi sono una finestra con vista panoramica su tutto il Sistema Nervoso Autonomo (SNA). Insieme alle modifiche della circonferenza delle pupille si possono verificare e inquadrare differenze di pressione arteriosa, ad esempio tra un lato e l’altro del corpo, differenze di sudorazione tra un lato e l’altro, frequenza cardiaca alterata, salivazione, motilità intestinale, continenza urinaria, vascolarizzazione periferica delle estremità etc.

Gli occhi, anche se non tantissimo, si muovono all’interno delle orbite ossee fisse; insieme in modo coordinato, cioè si muovono insieme nella stessa direzione. Il movimento oculare è un crocevia di riflessi. Lo abbiamo già detto ma una volta in più non potrà fare più male che annoiare.

Gli occhi sono la porta di ingresso di migliaia di input ambientali ai quali dobbiamo sempre rispondere in modo adeguato per la nostra salvaguardia. Se un oggetto di presenta nel campo visivo all’improvviso ci sarà un rapido movimento oculare verso l’oggetto (saccadico) e poi se l’oggetto si sposta gli occhi lo seguiranno (inseguimento) e nel frattempo si deciderà cosa farne di questo stimolo se ignorarlo, assecondarlo, seguirlo o scappare via. Questi due diversi tipi di movimenti oculari coordinati sono controllate da due diverse aree cerebrali.

Continua...

One thought on “NF11 – A Me Gli Occhi. Parte 2

  1. Pingback: NF10 – A Me Gli Occhi. Parte 2 « Dr. Vannetiello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...