Cosa Succede Nel cervello Di Un Bambino Autistico.

Cosa succede nel cervello di un bambino autistico? o in quello di bambini con disturbi dell’apprendimento/comportamento? Questi disturbi sono comunemente definiti come disturbi dell’apprendimento e del comportamento. Queste definizioni sono fuorvianti perché inducono a pensare che siano solo problematiche che si riferiscono alla scuola, a quanto un bambino apprenda o come si comporti in classe, mentre… Continua a leggere

Quando Una Vertebra Non Si Muove, Si Blocca è Sublussata

Nella storia e letteratura della chiropratica si racconta che il chiropratico riduce/corregge le sublussazioni vertebrali.  Il progresso ha modificato e aggiornato ilconcetto al punto che non c’è una unica definizione. Tuttavia il concetto generale ci è ancora molto utile.

Se Un Bambino Non Riesce A Controllare I Movimenti Degli Occhi, Non Riesce a Leggere, Sembra Svogliato, Può Sembrare Dislessico.

Quando leggiamo una testo, i nostri occhi seguono (inseguono) una linea e fanno salti da una parola all’altra, e da un rigo ad un altro quando si va a capo. Succede che per tanti motivi a volte non identificabili, a volte più chiari, come piccoli (o grandi) incidenti, cadute, spintoni o altro, venga leggermente dannaggiato… Continua a leggere

POTS – Post Orthostatic Tachicardia Syndrome

POTS sta per Post Orthostatic Tachicardia Syndome. Sindrome Tachicardica Post Ortostatismo. Significa che quando quando un individuo, che si trova in questa situazione, passa dalla posizione sdraiata a in piedi, il cuore prende a battergli velocissimo (con un incremento anche di 40-50 battiti/min). Se avete mai fatto l’esperienza della tachicardia sapete quanto è fastidioso sentirsi… Continua a leggere

DK28 – Condizioni Che Possono Essere Recuperate

Le condizione, i disordini, faccio un po’ di fatica a chiamarle malattie, che con successo possono e vengono recuperate con il Programma di Equilibrio Cerebrale sono: Disordini di Apprendimento e Iperattività (ADHD). Questi bambini sono attenti a tutto, e quindi a nulla o poco, questa situazione compromette le relazioni familiari, amicizie, la classe, l’apprendimento. Autismo… Continua a leggere